Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.
×

Attenzione

Errore nel caricamento del componente: com_zoocart, Componente non trovato

P.O.R. 2007/2013- PIANO DI MIGLIORAMENTO DELL'ATTRATTIVITA' DEL NTERRITORIO AI FINI TURISTICI E PIANO DI SVILUPPO TERRITORIALE.

L’ Unione dei Comuni: “Entroterra Idruntino” (Comuni di: Bagnolo del Salento, Cannole, Cursi e Palmariggi, è promototrice di un’attività volta a definire, un Piano di Rigenerazione urbana di cui alla Legge 21/ 2008.Allo scopo di avviare una concertazione armoniosa con le parti sociali, indispensabile per arrivare alla stesura del Documento Programmatico per la Rigenerazione Urbana.

Dettagli della notizia

Amministrazione Comunale di CANNOLE
L’ Unione dei Comuni: “Entroterra Idruntino” (Comuni di: Bagnolo del Salento, Cannole, Cursi e Palmariggi, è promototrice di un’attività volta a definire, in associazione sotto la denominazione di “ …………………..”, un Piano di Rigenerazione urbana di cui alla Legge 21/ 2008.
Allo scopo di avviare una concertazione armoniosa con le parti sociali, indispensabile per arrivare alla stesura del Documento Programmatico per la Rigenerazione Urbana, di cui all’art. 3 della Legge Regionale n. 21 del 29 Luglio 2008, l’Associazione delle Unioni promuove un processo partecipativo per la rilevazione dei bisogni e l’individuazione delle esigenze prioritarie e, soprattutto, per la definizione di proposte concrete ed attivabili nel breve termine costruite sul confronto diretto, continuo e trasparente con il territorio.
La sensibilizzazione ed il coinvolgimento della popolazione diventa, quindi, uno strumento fondamentale per le Amministrazioni Comunali coinvolte, per i singoli cittadini, per le associazioni e gli attori economici al fine di esprimere un progetto di sostenibilità che sia in grado di armonizzare gli interessi socio-economici con gli aspetti ambientali e territoriali.
Per individuare gli obiettivi e le priorità del nuovo programma è stato realizzato questo questionario di ascolto della cittadinanza.
Se ha piacere di partecipare e collaborare La invitiamo alla compilazione.
Il questionario è anonimo a Sua discrezione e le risposte che Lei ci darà saranno elaborate dall'Ufficio Direzionale dell’Associazione ed utilizzate esclusivamente per fini statistici in ottemperanza alla vigente normativa sulla privacy (D.Lgs. 196/2003).
Grazie per la collaborazione accordata

Il Sindaco del Comune

Documenti allegati

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina